Condividi!

La Mediazione Familiare è un percorso finalizzato alla riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o a seguito di una separazione, di un divorzio o della rottura del legame di una coppia convivente con figli


Presso il Centro Italiano per la Psiche il ruolo del Mediatore Familiare viene svolto da figure professionali specializzate in Psicoterapia. Il Centro Italiano per la Psiche, attento all’evoluzione dei contesti di cura e aperto alle opportunità positive che l’innovazione tecnologica porta con sé, recependo le raccomandazioni dell’Atto di Indirizzo 2016 del Ministero della Salute relative al “Patto per la Sanità Digitale”, attraverso l’utilizzo della webcam, offre la possibilità di effettuare la Mediazione Familiare On-Line.

La Mediazione Familiare On-Line garantisce uno spazio d’incontro neutrale, all’interno del quale si ha la possibilità di stabilire un confronto in un clima di rispetto, così da negoziare le questioni relative alla separazione, sia riferite agli aspetti relazionali che a quelli più concreti ed economici, per come delineatisi anche nella fase della Consulenza di Mediazione Familiare On-Line.

Nel corso della Mediazione Familiare On-Line sarai incoraggiato a elaborare gli accordi che meglio soddisfino i bisogni di tutti i membri che costituivano la famiglia, con particolare riguardo all’interesse dei figli, senza trascurare i tuoi.

 

Chi può richiedere una Mediazione Familiare On-Line?

La Mediazione Familiare On-Line può essere utile a quei genitori che, tra loro, vivono un forte livello di conflittualità, per i quali lo spazio virtuale può rappresentare un ottimo punto di incontro, laddove non si voglia o non si possa condividere quello fisico (la sede del Centro Italiano per la Psiche).

La Mediazione Familiare può essere considerata il giusto strumento per le coppie che intendono separarsi e che desiderano stabilire un rapporto basato sulla condivisione del ruolo genitoriale, volto al superamento della conflittualità e al raggiungimento di una condizione di maggiore benessere, sia per i propri figli che personale.

La Mediazione Familiare On-Line può aiutare la coppia genitoriale nell’assumere al proprio interno le decisioni ritenute più vantaggiose, al fine di evitare l’intervento di un Tribunale per definire quanto per loro inconciliabile.

 

Come si svolge

La Mediazione Familiare On-Line può avere avvio successivamente al buon esito della conclusione della Consulenza di Mediazione Familiare On-Line, previa disponibilità tua e del partner o la partner, e del Mediatore Familiare (Psicoterapeuta). In caso di avvio sarai aiutato, all’interno di uno spazio neutrale, a gestire in prima persona le difficoltà emotive e organizzative derivanti dalla rottura del legame coniugale.

Gli accordi raggiunti devono rispondere ai bisogni di tutta la famiglia, con particolare riguardo all’interesse dei tuoi figli. L’obiettivo della Mediazione è di accompagnarti nella ricerca di soluzioni reciprocamente soddisfacenti, per te e per i tuoi figli, e di mettere a punto una nuova capacità comunicativa basata sul rispetto dei bisogni di ciascuna Persona, così da arrivare alla concertazione di accordi che possano tenere unite le necessità di tutti.

Nel corso della Mediazione Familiare On-Line sarai aiutato a discutere sul macrotema relazionale e sul macrotema economico. Nell’ambito relazionale rientrano tutti gli aspetti relativi alla gestione dei tuoi figli: il loro affido, l’analisi dei bisogni, il calendario delle visite del genitore non affidatario, la regolazione dei tempi e le modalità di frequentazione dei componenti della famiglia d’origine. Andrai poi a porre l’attenzione sulle scelte educative, sulla comunicazione con cui parlare della separazione genitoriale ai figli, sulla comunicazione tra te e il tuo partner o la tua partner, sulla relazione con gli eventuali nuovi compagni e sulle problematiche legate alla famiglia ricostituita.

Nell’ambito economico saranno affrontati gli impegni economici relativi ai figli. In uno spazio neutro, insieme al Mediatore Familiare e al tuo o alla tua partner, sarà possibile affrontare la definizione terminazione dell’assegno di mantenimento a favore del partner o della partner, dell’assegnazione della casa coniugale, della divisione dei beni comuni e via discorrendo.

 

Frequenza delle visite

La Mediazione Familiare On-Line si articola in un percorso che può durare dagli 8 ai 15 incontri, in funzione delle tue specificità e problematiche. Gli incontri avranno durata di 60 minuti e cadenza settimanale o quindicinale, ai quali dovranno partecipare entrambi i genitori.

Puoi accedere alla Mediazione Familiare On-Line compilando il format. La Segreteria del Centro Italiano per la Psiche ti ricontatterà tramite l’e-mail indicata per fissare la data e l’orario di un primo appuntamento On-Line.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi contattare l’Ufficio di Segreteria per un primo appuntamento ai numeri 06 92599639 e 388 9264304 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 09:30 alle 18:30). Oppure contattaci tramite Skype al Centro Italiano per la Psiche Info o inviaci una mail a info@centroitalianoperlapsiche.it.

Non hai Skype o non sai cosa sia? Puoi scaricarlo GRATUITAMENTE a questo indirizzo e installarlo seguendo delle semplici istruzioni. Ricordati di inserire il nickname Skype che sceglierai quando prenoterai la tua Prima Consulenza On-Line, così che il Centro Italiano per la Psiche possa aggiungerti ai suoi contatti.

 

Modalità di pagamento

Puoi accedere al Servizio di Mediazione Familiare on-line compilando il format per la richiesta del primo appuntamento. Una volta inviata con successo la richiesta ti sarà sufficiente effettuare un pagamento mediante carta di credito/ricaricabile, transazione con PayPal o bonifico bancario. Infine, previo riscontro dell’avvenuto pagamento, il Centro Italiano per la Psiche ti contatterà per concordare le procedure previste per l’utilizzo di Skype.

Condividi!
Chiama ora