Callout piè di pagina: contenuto

Il Centro Italiano per la Psiche si trova in Roma, via Carlo Poma 4 (adiacente piazza Mazzini). Per maggiori informazioni chiama l'Ufficio di Segreteria attivo dal lunedì al venerdì, 9:30-18:30

Eiaculazione Precoce: è possibile imparare a controllarla?

La maggior parte degli uomini può imparare a controllare e rallentare l’Eiaculazione Precoce, che rappresenta uno tra i più comuni problemi sessuali maschili

L’Eiaculazione Precoce è più comune negli uomini giovani e con poca esperienza sessuale, ma può manifestarsi anche in uomini più maturi e impegnati in relazioni di coppia. L’Eiaculazione è detta “Precoce” quando avviene troppo velocemente, con l’impressione, da parte dell’uomo, di non essere in grado di controllarla e rallentarla, generando sentimenti negativi tanto nell’uomo che nella coppia. Ma quali sono le cause? Esistono almeno tre ambiti in cui ricercare le cause:

  • A livello fisico, disturbi cardiovascolari e diabete vengono associati entrambi all’Eiaculazione Precoce, così come nel caso di elevato  quantitativo di alcol assunto.
  • A livello psicologico influiscono la Depressione, l’Ansia, la scarsa autostima e altri fattori generici che variano di Persona in Persona
  • A livello relazionale influiscono infine la scarsa comunicazione, la paura di impegnarsi e il sentirsi sotto pressione per avere una buona prestazione sessuale. Inoltre, se l’uomo percepisce, o crede di percepire, che la donna non stia traendo piacere dall’attività sessuale, potrebbe sentirsi inadeguato e quindi desiderare di porre termine alla relazione

 

Cure mediche

Come per ogni articolo, ricordiamo che qualsiasi decisione di natura medica andrà presa con il proprio medico di fiducia. Perciò, se si sospetta che qualche condizione medica stia avendo un impatto negativo sulla vita sessuale, è bene parlarne subito con un Professionista, così da valutare le possibili opzioni.

Non esistono cure farmacologiche per il trattamento dell’Eiaculazione Precoce, per quanto si sfruttino gli effetti collaterali di alcune sostanze contenute nei bloccanti alfa-adrenergici e gli antidepressivi serotoninergici (in particolare, la dapoxetina). L’effetto collaterale principale di questi farmaci è la desensibilizzazione dell’area genitale, sfruttata proprio per ostacolare il raggiungimento dell’orgasmo.

Quel che si deve ricordare, in tali casi, è che la soluzione non risiede nel curare i sintomi: la soluzione è nel curare le cause. L’Eiaculazione Precoce racconta qualcosa che dobbiamo imparare ad ascoltare. Proprio per questo, in primis, per affrontare realmente le difficoltà personali e/o delle coppie, è fondamentale includere un percorso di Psicoterapia, Individuale o di Coppia.

 

Psicoterapia Individuale e di Coppia

Nella pratica si è visto che, parallelamente al supporto farmacologico, volto ad affrontare limitatamente l’aspetto sintomatologico, è fondamentale avviare un percorso di Psicoterapia Individuale o di Coppia, per permettere all’uomo di avere chiare le difficoltà profonde sottostanti al sintomo, sia personali che nell’ambito della relazione con la propria partner, al fine di definire delle nuove modalità di adattamento per superare appieno il sintomo ritenuto disfunzionale. In questo modo, con l’avanzare dei successi terapeutici, si potrà vivere un nuovo rapporto con sé stessi e nell’intimità di coppia e ciò renderà possibile lo scalaggio del dosaggio dei farmaci, fino al completo azzeramento.

Lo Psicoterapia, pertanto, permette di poter affrontare quei nodi di cui si era consapevoli ma che si aveva difficoltà ad affrontare, oltre a quelli ignorati, stratificatisi nel tempo e sintomaticamente espressi attraverso l’Eiaculazione Precoce.

Quanto più una cosa è importante, tanto più iniziare a parlarne diventa l’unica vera soluzione.

 

Il Centro Italiano per la Psiche

Per approfondire l’argomento trattato, o ricercarne eventuali altri, può cliccare alla voce Disturbi; per prendere visione dell’attività svolta presso la nostra sede può cliccare alla voce Trattamenti e per usufruire delle prestazioni On-Line può riferirsi a Trattamenti On-Line

Per contattarci, invece, può fare riferimento all’Ufficio di Segreteria, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:30 alle ore 18:30, ai numeri 06 92599639 388 8242645 oppure al profilo Skype Centro Italiano per la Psiche Info

Per ricevere i nostri aggiornamenti può seguirci sui nostri profili FacebookTwitterInstagram, Linkedin e YouTube.

cerca
Carrello
Pulsante torna in alto