Condividi!

La Consulenza Neuropsichiatrica Infantile è condotta da un Medico specialista in Neuropsichiatria Infantile ed è volta ad accertare la presenza di una patologia neurologica e psichiatrica dell’età evolutiva e, altresì, all’inquadramento diagnostico dei ritardi e disturbi dello sviluppo nella prima infanzia (ritardi psicomotori, disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi della comunicazione e della relazione, disturbi di linguaggio, disturbi della regolazione, disturbi complessi)

 

Chi può richiedere

La Consulenza Neuropsichiatrica Infantile può essere richiesta dai genitori il cui figlio presenti delle difficoltà nello sviluppo, oppure venga consigliata dal proprio Pediatra o da un altro Medico che ravvisi, nei sintomi rilevati nel minore, la necessità di un approfondimento clinico.

 

Come si svolge

La Consulenza Neuropsichiatrica Infantile prevede un Primo Incontro Gratuito. Tale incontro è caratterizzato da un Colloquio Iniziale da svolgersi alla presenza del bambino e dei genitori, della durata di 60 minuti, dedicato alla raccolta dei dati anagrafici e della storia del bambino relativa alle tappe dello sviluppo motorio, linguistico, cognitivo, relazionale e rispetto al percorso scolastico. Al termine del primo incontro, il Neuropsichiatria Infantile avrà cura di restituire ai genitori una valutazione preliminare sulla base di quanto emerso.

Successivamente al primo colloquio iniziale, in base alle informazioni raccolte e all’età del bambino, si avvierà la Fase di Valutazione e Diagnosi, la quale consta di 2 o 3 incontri, nel corso dei quali verranno osservate le modalità di interazione, di gioco spontaneo e la risposta del bambino alle attività proposte. Si eseguirà l’esame neurologico, in funzione dell’età e della collaborazione del bambino, e si proporranno alcune prove strutturate sulla base dell’età e delle difficoltà presentate.

Al termine della visita si condivide con i genitori l’esito della consultazione e, eventualmente, viene indicato l’intervento riabilitativo-rieducativo e/o psicoterapeutico più adatto alle specifiche necessità del figlio.

In caso di avvio dell’attività riabilitativa-rieducativa o di un trattamento psicoterapeutico, saranno proposte visite di controllo mediante cui valutare l’evoluzione complessiva e verificare l’andamento degli interventi indicati.

 

Frequenza delle visite

La Consulenza Neuropsichiatrica Infantile consta di un numero totale di 3 o 4 incontri, di cui il Primo Incontro è Gratuito. Premesso che la frequenza degli incontri varia in base alle differenti problematiche ed esigenze di ciascun bambino, oltre a quelle delle rispettive famiglie, in linea generale, nella fase di valutazione e diagnosi, gli incontri si effettueranno una volta a settimana.

 

Accedere al servizio di Consulenza Neuropsichiatrica Infantile

Accedere al servizio di Consulenza Neuropsichiatrica Infantile è molto semplice. Puoi contattare l’Ufficio di Segreteria per un primo appuntamento ai numeri 06 92599639 e 388 9264304 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 09:30 alle 18:30). Oppure, tramite Skype, contattare il Centro Italiano per la Psiche Info o inviare una mail a info@centroitalianoperlapsiche.it . Puoi prenotarti direttamente compilando il seguente format e l’Ufficio di Segreteria avrà cura di ricontattarti ai recapiti indicati.

Condividi!
Chiama ora