Condividi!

La Consulenza Psicologica nel Trattamento dell’Infertilità della Coppia, condotta da uno Psicologo specializzato in Psicoterapia Familiare, ha l’obiettivo di affrontare gli aspetti psicologici e affettivi correlati a tale problematica

Numerosi studi rivelano che ricevere una terapia di supporto psicologico durante i tentativi volti al concepimento di un figlio, piuttosto che nel corso della realizzazione di un ciclo di riproduzione assistita, incide direttamente sui risultati dei trattamenti per l’infertilità. Gli studi in questione hanno stabilito una chiara correlazione tra gli stati emotivi dei pazienti e i risultati ottenuti nei trattamenti dell’infertilità e nei casi di riproduzione assistita. Si è constatato, infatti, che il tasso di successo aumenta quando lo stato emotivo della paziente non è caratterizzato da angosce e inquietudine.

La pratica clinica, nello specifico, mostra che le coppie che seguono un percorso di Psicoterapia, parallelo alla fecondazione assistita, hanno un risultato migliore sul piano del benessere psicofisico. Proprio per tali motivi, spesso, si consiglia ai pazienti di usufruire di un´adeguata assistenza psicologica durante il trattamento, così da elaborare le angosce e le paure connesse all’infertilità.

 

Chi può richiedere la Consulenza nel Trattamento dell’Infertilità della Coppia?

La Consulenza nei disturbi dell’Infertilità può essere richiesta da qualunque persona si riconosca una difficoltà nel concepimento di un figlio. Quando una coppia non riesce ad appagare il desiderio di maternità e paternità, possono presentarsi disturbi significativi, come elevati stati d’ansia e sintomi depressivi, sia nell’uomo che nella donna.  L’esperienza clinica, infatti, riconosce nell’infertilità uno stato di forte stress a cui la coppia è sottoposta.

In tale condizione, dunque, possono insorgere differenti problematiche quali difficoltà nei rapporti di coppia, disturbi nella sfera sessuale ed emotiva, elevati livelli d’ansia nel periodo di attesa della gravidanza spontanea, piuttosto che nell’intraprendere un trattamento di procreazione assistita, così come nel caso di ripetuti tentativi falliti.

Gli studi riguardanti gli effetti dell’infertilità sulla coppia hanno fatto emergere un dato importante: nel proseguire i trattamenti e le indagini per valutare il da farsi, nella coppia aumentano la frustrazione e lo stress, mentre il dialogo e la comunicazione diminuiscono.

 

Come si svolge

La Consulenza Psicologica, nell’ambito dell’Infertilità della Coppia, prevede un Primo Colloquio Gratuito della durata di 60 minuti.  Tale prima visita dà avvio alla Fase di Consulenza, caratterizzata da massimo tre incontri. Durante il colloquio la coppia ha la possibilità di esplicitare le motivazioni che conducono ciascun partner a formulare una richiesta di aiuto, oltre a descrivere accuratamente ciò che ciascuno prova in riferimento all’infertilità, al vissuto e alle emozioni connesse ad essa.

Lo Psicoterapeuta, favorendo il dialogo e l’ascolto reciproco, raccoglierà le informazioni circa la storia di ciascun partner e della coppia, dunque esplorerà l’entità dei problemi derivanti dall’infertilità e dai suoi eventuali trattamenti.

La fase di Consulenza sarà mirata ad offrire un supporto rispettoso e non invasivo riguardo alle emozioni provate da chi vive quest’esperienza di forte stress, causata dalla frustrazione del desiderio di avere un figlio, dalla pressione familiare e sociale, così come dall’invasività delle eventuali tecniche di riproduzione assistita impiegate, le quali, spesso, incidono profondamente sull’equilibrio psicofisico della coppia e, in modo particolare, della donna poiché generalmente maggiormente sottoposta ai trattamenti medici.

Alla fine della fase di Consulenza, sulla base delle informazioni raccolte, lo Psicoterapeuta verificherà l’opportunità di avviare una Psicoterapia di Coppia o, in alternativa, la possibilità di proporre un altro tipo di intervento terapeutico che si ritenga maggiormente efficace nel superamento della condizione di infertilità. In particolare, tale trattamento terapeutico sarà incentrato sulla riflessione circa i problemi individuali e della coppia, l’accettazione e l’elaborazione della situazione vissuta, il significato e l’impatto dell’infertilità, quindi su come affrontare l’angoscia, sullo sviluppo di strategie di sostegno per fare fronte allo stress, sull’analisi dei problemi e dei conflitti (anche specifici, quali quelli sessuali, di coppia e interpersonali).

In caso di Avvio della Psicoterapia di Coppia, lo Psicoterapeuta condividerà con i due partner gli obiettivi che potrebbero essere raggiunti, nonché le modalità ritenute più idonee al caso specifico per svolgere la terapia, oltre alla frequenza degli incontri e all’onorario.

 

Frequenza delle visite

Premesso che la frequenza degli incontri e la durata della Consulenza variano in base alle differenti problematiche ed esigenze di ciascuna persona, in linea generale, gli Incontri di Consulenza si effettueranno una volta a settimana e in completa sintonia con l’eventuale trattamento di procreazione assistita intrapreso dalla coppia; il Primo Incontro è Gratuito.

In caso di Avvio della Psicoterapia di Coppia, gli incontri avranno cadenza settimanale o quindicinale, sulla base delle specifiche caratteristiche e problematiche affrontate dalla coppia, nonché sulla base delle esigenze che possono essere correlate con l’organizzazione del trattamento di procreazione assistita.

Per le persone provenienti da fuori Roma o da altre Regioni rispetto al Lazio, al fine di poter agevolare rispetto alle difficoltà derivanti dal viaggio, sono previsti degli incontri intensivi nel fine settimana, una volta ogni 15 giorni.

 

Accedere al servizio di Consulenza Psicologica nel Trattamento dell’Infertilità della Coppia

Accedere al servizio di Consulenza Psicologica nel Trattamento dell’Infertilità della Coppia è molto semplice. Puoi contattare l’Ufficio di Segreteria per un primo appuntamento ai numeri 06 92599639 e 388 9264304 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 09:30 alle 18:30). Oppure, tramite Skype, contattare il Centro Italiano per la Psiche Info o inviare una mail a info@centroitalianoperlapsiche.it . Puoi prenotarti direttamente compilando il seguente format e l’Ufficio di Segreteria avrà cura di ricontattarti ai recapiti indicati.

Condividi!
Chiama ora